CWM

Vale Riccione

Siti Web & Consulenza Web Marketing

By

Timb la chat di Tor gratuita e anonima

Negli ultimi giorni si è parlato di chat, di applicazioni di messaggistica istantanea e della loro sicurezza. Tanto che Telegram, concorrente russo di WhatsApp, ha molto pubblicizzato la sua modalità “secret chat”, facendone un autentico punto di forza nella lotta contro il colosso comprato da Facebook con messaggi che si autodistruggono dopo un certo periodo.

La privacy di Telegram non basta

Ma a voler essere dei fanatici della privacy, diremmo che non basta. Perché l’autodistruzione non garantisce che nei pochi secondi di vita, quel SMS non abbia lasciato traccia su qualche server. Proprio per quelli mai contenti, sta per arrivare quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione nel mondo delle chat. Tor project ha annunciato l’arrivo imminente di un suo sistema di messaggistica. Un sistema del tutto impenetrabile, anonimo, ignoto. Per capire meglio di cosa stiamo parlando, però, forse è meglio fare un piccolo passo indietro, e capire cos’è Tor, e quali sono le sue potenzialità.

Il sistema Tor con Ip anonimi

Tor è un sistema di comunicazione anonima inventato nel 1995 in grado di proteggere gli utenti dall’analisi del traffico grazie a una rete di onion router. Che in parole più semplici vuol dire un sistema che cambia l’indirizzo IP del computer in modo che tu possa navigare senza lasciare alcuna traccia personale. Sei in Rete, navighi, posti un messaggio ma l’indirizzo ip non è quello del tuo computer.

Timb, la chat regina dell’anonimato

TimbA breve, però, il re dell’anonimato arriverà direttamente nel mondo delle chat. E ha tutte le carte in regola per rivoluzionarlo. Si chiama Timb, che sta per Tor Instant Messaging Bundle, e dovrebbe essere disponibile a fine marzo in una versione beta. Quelli di Tor project ci stanno lavorando basandosi su Instantbird, un software di instant messaging gratuito molto simile a quelli più noti (Skype, Facebook chat, Google Talk). Ma Instantbird sarà modificato in modo da rendere la conversazione del tutto anonima e irrintracciabile. Una caratteristica che nessun’altra chat è in grado di garantire, al momento.

By

Chiamare gratis con Whatsapp o Viber

Al Mobile World Congress che si è appena aperto a Barcellona, il fondatore Jan Koum annuncia che Whatsapp lancerà un servizio di messaggistica vocale, a integrare quello attuale che permette di inviare immagini e foto. Non è del tutto chiaro quindi se sarà possibile chiamare gratis con Whatsapp oppure solamente inviare messaggi vocali.

Quello che mi soprprende è che esistono già altre app meno conosciute ma altrettanto valide per poter inviare messaggi gratis e allo stesso tempo chiamare senza alcun costo (se non la connessione dati) anche sotto copertura UMTS senza usare il WIFI.

Io consiglio Viber, applicazione tra l’altro GRATIS (a differenza di Whatsapp) veloce, pratica e comoda che FA GIA’ quello che Whatsapp forse farà nel prossimo futuro.

Whatsapp Viber

Le applicazioni sono famose in base al loro marketing, non secondo le loro caratteristiche. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone conosce Whatsapp e non usa Viber.

Provare per credere.