CWM

Vale Riccione

Siti Web & Consulenza Web Marketing

By

Capodanno del vino a San Giovanni in Marignano

A San Giovanni in Marignano in Piazza Silvagni e Via Veneto 21 e 22 settembre 2013

Appuntamento dedicato alla vendemmia con degustazione di vini locali, prodotti gastronomici, rustida di pescato, balli e canti folcloristici. Per ricreare un “ambiente da aia”, fedele all’ atmosfera della vendemmia nei borghi di campagna, viene rievocata la gara della pigiatura dell’uva coi piedi in grandi tini, proprio come una volta, al ritmo delle musiche.

capodanno vino

La città ha legato il proprio sviluppo all’agricoltura di questa pianura, ad un territorio fertilissimo ancora oggi disegnato da belle campagne ordinatamente lavorate. Qui il grano e il vino sono abbondanti e di ottima qualità. Antiche fortificazioni e la stessa struttura del paese ci racconta dell’importanza che borgo aveva nella signoria malatestiana.

San Giovanni in Marignano è la porta di ingresso della Valconca, le spiagge di Cattolica sono a pochi Km ed intorno si alzano le
prime colline. Conosciuto come Granaio dei Malatesta per la fertilità delle sue terre ed il patrimonio cerealicolo nascosto nelle oltre duecento fosse del sottosuolo, mantiene dall’epoca romana ad oggi una forte identità agricola: fondamentale ancora oggi è infatti la produzione di grano, vino ed olio; non a caso dal 2000 fa parte del Club Nazionale Città del Vino.
In occasione dell’evento “Capodanno del Vino” 2013 si vuole proporre un percorso guidato tra degustazione, arte e storia marignanese, alla scoperta delle radici del borgo, da sempre strettamente interconnesse con il vino, per la giornata di sabato, e una festa tra degustazione, gara della pigiatura, concerto della banda,orchestra romagnola, per il pomeriggio di domenica.
Ingresso gratuito – Info: 0541 828165 – 828124
Banner

By

Notte delle streghe 2013 San Giovanni in Marignano

In occasione del solstizio d’estate, tra il 23 e il 24 giugno 2013, si celebra da molti secoli la notte delle Streghe a San Giovanni in Marignano, un momento ricco di magie, misteri e influenze sulle cose, gli animali e, soprattutto, sulle persone, tanto che da sempre è anche chiamata La Notte delle Streghe.

Notte delle stregheSi dice tradizionalmente, nei proverbi popolari, che nella Notte di San Giovanni “tutto può accadere e a tutto si può rimediare” ed è sintomatico che questo sia il periodo più propizio per la salute, il benessere, i fidanzamenti … ma anche per il malocchio!
Per questo a questa festa si associano tante superstizioni, al punto che la notte di San Giovanni è tradizionalmente conosciuta come la Notte delle Streghe.

Infatti la tradizione popolare vuole che, in questo particolare momento astrale, le streghe si radunassero nei crocicchi della strade per espletare i loro sortilegi, dal momento che a loro volta erano favorite dalle speciali potenzialità dell’acqua di San Giovanni.

Leggenda vuole inoltre che Artemisia, la strega buona della Valconca, abitasse a San Giovanni in Marignano, luogo di streghe, inganni e superstizioni fin dal Medioevo… Queste tradizioni, il folclore e la superstizione popolare hanno dato vita alla “Notte delle Streghe”.

Ingresso gratuito.