CWM

Vale Riccione

Siti Web & Consulenza Web Marketing

By

Cibus et Salus Verucchio

Benessere e Energia della Valmarecchia!

Nell’antico borgo di Verucchio, tra romantiche stradine e silenti piazzete… la Rocca Malatestiana, la Chiesa di S. Agostino, i piccoli negozi, le botteghe e le trattorie… si svolgerà dal 29 al 30 giugno 2013 la prima edizione di Cibus et Salus Festival tra Nutrimento per il nostro Benessere e la Grande Energia della Valmarecchia!

E’ un evento alla prima edizione, ma si contestualizza in una terra veramente “vocata al benessere” quale è considerata la provincia di Rimini e, più in generale, la Romagna. Ne sono testimonianza gli appuntamenti di grande livello che da oltre dieci anni trovano accoglienza su questa terra: da Rimini Wellness (Bio Stage), alle Spiagge del Benessere (nelle edizioni estive ed invernali), dall’Orientarsi Festival di Pennabilli all’Osho Festival di Bellaria, a Salus Erbe di Saludecio e alla miriade di piccoli ma significativi eventi promossi nel corso dell’anno da Associazioni, Centri di Natura e Salute e singoli operatori del settore

cibus et salusE’ dedicato al mondo olistico, alle energie verdi, al biologico, all’ecologia, alla crescita personale e al variegato mondo degli operatori benessere. Un occhio particolare – il suo segno distintivo – sarà dedicato al tema del cibo e alla salute intesi nella loro accezione più “olistica”, per l’appunto come nutrimento salutare per il corpo, la mente e lo spirito.

I tre filoni di proposta, con il comune denominatore del Cibus, delineano un programma molto ampio e variegato, tale da soddisfare la curiosità dei visitatori e il desiderio di vivere un week end in serenità ed armonia, in piena coerenza con la nostra ricerca di ecologia interiore.

Contenuti

Dunque: cibo per il corpo (biologico, vegetariano, vegano, consapevole, crudista, wellness, a km zero, biodinamico, nutraceutico ecc… le degustazioni, i menù tematici, l’evento nell’evento dedicato al vino “bio-calici di stelle”, il pane, i dolci, il miele); cibo per la mente (incontri con autori, workshop, conferenze, argomenti e testimonianze per la crescita personale); cibo per lo spirito (meditazioni, percorsi sensoriali).

Naturopati, counsellor, wellness coach, alchimisti, operatori olistici, astrologi, astrosofi, massaggiatori… animeranno una proposta incredibile per qualità e varietà negli spazi più affascinanti della Rocca Malatestiana, in particolare nel Salone delle Alchimie, nei cortili e sul torrioncino, il punto più alto del Festival.

Infine i cuochi, gli chef, gli esperti di enogastronomia, i sommelier avranno il compito di ristorare e gratificare il palato dei tanti visitatori attirati dalla promessa di qualità.

Programma

Il programma per l’intrattenimento degli ospiti è particolarmente curato: dal kids corne, lo spazio dedicato al benessere e al divertimento dei più piccoli, agli spettacoli in piazza Malatesta e alla Rocca, le danze orientali e tribali, le performance di arti orientali, musicisti, artisti di strada e anche una serata dedicata all’astrosofia.

I siti destinati ad accogliere il ricco programma sono di grande fascino: la piazza Malatesta, che è anche il cuore del borgo, le stradine di pietra, l’anfiteatro esterno al Museo Archeologico, la chiesa di Sant’Agostino dalle atmosfere “meditative” e la magica Rocca con lo spalto sotto le stelle, la Sala Grande, il cortile con l’antico pozzo e il percorso dei sensi che porta al torrioncino.

Gli stand degli espositori verranno selezionati affinchè la proposta complessiva sia”coerente” con la filosofia generale dell’evento. Dunque spazio a: prodotti vegetariani, vegani, biologici e crudisti, vino, dolci, miele, prodotti naturali per la cura personale, arti e mestieri legati al settore, articoli da regalo oltrechè le rappresentanze di istituzioni, associazioni, scuole di formazione, fitness club, centri benessere.