CWM

Vale Riccione

Siti Web & Consulenza Web Marketing

By

Facebook lancia il motore di ricerca Graph Search

Zuckerberg lancia Graph Search “enorme banca dati social”.

Facebook ha lanciato ‘Graph Search’, il motore di ricerca che opera non su tutta la rete ma esclusivamente all’interno del social network fondato da Mark Zuckerberg, incrociando tra loro i dati dei diversi milioni di utenti. Si tratta della prima novita’ dalla disastrosa quotazione in borsa della societa’ lo scorso maggio. “Abbiamo considerato Facebook con una grande banca dati social e come in ogni banda dati dovrebbe essere possibile effettuare ricerche”, ha spiegato Mark Zuckerberg.

Con ‘Graph Search’ si potra’ ad esempio digitare nella stringa di ricerca, “a quandi piacciono Guerre Stellari e Harry Potter?”, e scoprire coloro che condividono la comune passione all’interno dell’universo Facebook. La novita’ e’ che la ricerca si estende a tutto il social network e non solo agli “amici” con cui si sa gia’ cosa si ha in comune.

L’enorme vantaggio della creatura di Zuckerberg e’ che parte da un database di oltre 1 miliardo di iscritti. Difficile prevedere, pero’, quanti se ne aggiungeranno o quale flusso di ricavi ‘Graph Search’ potra’ generare.

Nell’idea di Facebook, Graph Search è ancora in piena evoluzione e l’obiettivo già raggiunto è ripensare il motore di ricerca andando oltre Google, ponendo al centro le persone per cercare e trovare ciò che a loro piace e quello che succede intorno. La centralità della persona nella ricerca è fondamentale: il Graph aiuterà anche nella ricerca di lavoro, per trovare le persone giuste dentro le aziende per potersi presentare.

di Vale Riccione